Il primo pilota disabile in Europa, Tim Ellison, in volo in mongolfiera alla Festa dell’Aria di Capannori.

Il primo pilota disabile in Europa, Tim Ellison, in volo in mongolfiera alla Festa dell’Aria di Capannori.

 

Il volo in mongolfiera è un’esperienza che possono provare tutti, anche le persone con disabilità. È quello che alla Festa dell’Aria, in programma per due fine settimana dall’8 al 17 settembre all’aeroporto di Capannori, dimostrerà il britannico Tim Ellison che condurrà un pallone aerostatico dotato, anziché di una cesta, di uno speciale sedile.

Ex pilota della Royal Air Force, ha perso l’uso delle gambe nel 1992 in seguito a un incidente in volo. Questo non lo ha fermato perché è stato è il primo paraplegico al mondo a conseguire il brevetto di pilota di linea. È stata anche la prima persona disabile a ottenere in Europa il brevetto per condurre una mongolfiera. La licenza è stata conseguita nel 2014 a Mondovì (Cuneo) grazie alla guida degli insegnanti Giovanni Aimo e Brian Jones.

 

Proprio Giovanni Aimo, conosciuto anche come John Aimo, uno tra i più esperti piloti italiani, sarà seduto assieme a lui nella mongolfiera, dotata di un involucro di colore giallo con degli inserti marroni, che prenderà parte al Trofeo aerostatico Comune di Capannori di venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 settembre. Si contenderà la vittoria sui cieli della Piana assieme ad altre 20 mongolfiere. La sfida si preannuncia avvincente, visto che i piloti giungeranno da tutta Europa e dal Brasile. Il pallone aerostatico prenderà parte anche al Ballon glow di sabato 16 settembre alle ore 21.30, in cui le mongolfiere si accenderanno e si spegneranno, come delle gigantesche lampadine, a ritmo di musica.

Oltre a quello di Tim Ellison ci saranno altri palloni aerostatici che non mancheranno di attirare l’attenzione del pubblico: Tashi, la mongolfiera con la  bandiera del Tibet più grande del mondo, pilotata da Paul Dopson, e Neptuno, un cavalluccio marino alto 36 metri colorato di rosso e giallo, pilotato dal brasiliano Filipe Tostes.

La Festa dell’Aria avrà tre momenti principali: il Campionato italiano di acrobazia a motore (dall’8 al 10 settembre), il Campionato italiano di acrobazia in aliante (dal 15 al 17 settembre) e il Trofeo aerostatico Comune di Capannori (dal 15 al 17 settembre). Molti anche gli altri eventi in programma.

Per informazioni consultare la pagina Facebook ufficiale della manifestazione www.facebook.com/festa.aria.capannori e il sito web www.flyairevents.org

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: