Il pilota Mirko Marangoni vince il 3° Trofeo Aerostatico del Comune di Capannori

festa della donna 2012

Al termine della Festa dell'aria, dopo due giorni di gare, sono stati decretati i vincitori del '3° Trofeo Aerostatico' del Comune di Capannori. La classifica finale della gara, specialità Caccia alla volpe, ha visto al primo posto il pilota Mirko Marangoni con il copilota Marco Giomi, capannorese, che ha ritirato il premio. Sul secondo scalino del podio è salito, Piergiorgio Bogliaccino e sul terzo Giovanni Aimo. A complimentarsi con i piloti vincitori e a consegnare i premi è stato il vice sindaco, Luca Menesini.La festa dell'aria, iniziata con il Balloon glow, ha attirato molti visitatori. In tanti hanno preso parte al volo vincolato in notturna sulla mongolfiera del Comune.

Festa dell'aria 2013 - 20/21/22 Settembre

festa della donna 2012

Il III TROFEO AEROSTATICO COMUNE DI CAPANNORI si svolgerà il 20/21/22 settembre nelle zone limitrofe la Sede Comunale sita in Piazza Aldo Moro in concomitanza della manifestazione  ‘Effetto Capannori’. Vedi il programma di Effetto Capannori.

Clicca quì per vedere tutte le offerte speciali che offrono le strutture ricettive in occasione del Trofeo Aerostatico.
SCARICA LA CARTINA DELL'EVENTO

Ecco il programma definitivo:

Venerdì 20 settembre

Ore 16.00 – 18.00: arrivo e registrazione piloti c/o Sala riunioni Comune di Capannori

Ore 21.30: Balloon Glow: spettacolo in notturna, mongolfiere illuminate a tempo di musica.

Sabato 21 settembre

Ore 7.15: raduno e decollo mongolfiere. 1° gara del trofeo aerostatico.

Ore 17.45: raduno e decollo mongolfiere. 2° gara del trofeo aerostatico.

Domenica 22 settembre

Ore 7.15: raduno e decollo mongolfiere. 3° gara del trofeo aerostatico.

Ore 17.45: raduno e decollo mongolfiere. 4° gara del trofeo aerostatico.

Ore 21.30: volo vincolato in notturna.

Ore 22.30: chiusura manifestazione e premiazione piloti.

Elenco piloti

Eventi collaterali

 

Festa della Donna 2013 all'Aeroporto di Capannori

festa della donna 2012

FESTA DELLA DONNA 2013 l'avventura continua...
E' giunta alla sua 12 edizione la "Festa della Donna in Volo". L'evento organizzato dall'Aero Club Lucca per festeggiare in modo molto originale questa festa dedicata al gentil sesso, VOLANDO!
Nelle giornata di sabato 9 e domenica 10 marzo 2013 tutte le donne che si prenoteranno sul sito dell'Aero Club Lucca (www.aeroclublucca.it) entro il giorno 5 marzo, verrà offerto GRATUITAMENTE, un giro in aereo sulla città di Lucca, i posti disponibili sono circa 200 distribuiti nelle due giornate.

FLY AIR EVENTS VI DA' APPUNTAMENTO AL 2013

festa della donna 2012

Per una scelta organizzativa la manifestazione Flyairevents si svolgerà nel 2013. Stiamo già lavorando all' organizzazione dell'evento del prossimo anno.

 

 

 

 

Sabato e Domenica a Capannori una gara del Campionato Italiano di Aeromodellismo

festa della donna 2012

Sabato 17 e domenica 18 marzo alla palestra della scuola media di Capannori in via Guido Rossa, dalla mattina alla sera, si svolgeranno le gare di aeromodellismo radiocomando valevoli come prima prova del campionato italiano di categoria. Durante la mattina del sabato i ragazzi delle scuole saranno spettatori delle evoluzioni aeree realizzate dai concorrenti, tra cui figurano i le promesse italiane Sacha Cecconi, Leonardo Scardigli, Filippo Materazzi e tanti altri giovani. Il programma continuerà per tutta la giornata di sabato e domenica, con tutti i cittadini che sono invitati a non perdere l'occasione di vedere all'opera coloro che fra poco si cimenteranno in gare valevoli per il campionato del mondo. La kermesse è organizzata dal Gruppo Aeromodellistico Delta Team con la collaborazione del Comune di Capannori che sta, nel frattempo organizzando il campionato Europeo a volo libero (www.ec2012italy.com) che si disputerà da 4 al 12 agosto, sempre a Capannori, e vedrà impegnate 30 squadre nazionali.

Festa della donna 2012 all'Aeroporto Capannori-Tassignano

festa della donna 2012

Per il 10° anno, l'Aero Club Lucca vuole festeggiare il gentil sesso, offrendo a tutte le donne un volo sulla città di Lucca.
I voli, COMPLETAMENTE GRATUITI, si svolgeranno sabato 10 e domenica 11 marzo 2012, previa prenotazione con partenza presso l'Aeroporto di Capannori-Tassignano dalle ore 09.30 alle ore 17, le persone interessate dovranno prenotarsi via internet compilando il modulo, si prega tutti gli interessati di leggere attentamente il regolamento per l'adesione.

Cliccare per registrarsi e leggere regolamento

Fly Air Events 2011 - Giovanni Aimo vince il "II Trofeo Aerostatico Comune di Capannori"

premiazione trofeo aerostatico

Il 10 e 11 Settembre 2011 le mongolfiere sono tornate protagoniste a Capannori con il "II Trofeo Aerostatico Comune di Capannori". L'evento, un appuntamento consolidato nel calendario aerostatico italiano si è tenuto all'Aeroporto Capannori Tassignano grazie all'Aero Club Carlo Del Prete con il patrocinio del Comune di Capannori.
Il giudice internazionale observer Nicola Zicari, attento, scrupoloso ed esperto, ha studiato le gare impegnando i piloti in una serie di prove tra Hesitation Waltz, Maximum e Minimum Distance e tasks virtuali offrendo uno spettacolo unico.
Le quattro gare previste si sono svolte regolarmente, sabato 11 alle ore 07.00 ed alle 17.30 e domenica 12 con lo stesso orario.
Il vincitore finale è stato il piemontese John Aimo, uno dei pionieri della rinascita del volo aerostatico in Italia. Pilota di grande esperienza, con quasi 5500 ore di volo è uno dei più esperti piloti europei, sei volte campione italiano, ha partecipato a raduni e competizioni in tutto il mondo. Aimo è il pilota che ha insegnato a volare a molti piloti italiani ed è l'unico non inglese al mondo ad avere un brevetto da istruttore della federazione britannica. Detiene il record italiano di altitudine, 31.500 ft, e di durata, 9 ore e 15'.
Al secondo posto, un abituè sui podi dei trofei aerostatici capannoresi: lo svizzero Daniel Schenatti con la mongolfiera bi-posto sportiva a scacchiera bianca e nero.
Al terzo posto il più giovane dei piloti partecipanti nonchè primo pilota capannorese: Marco Giomi che al suo esordio ha portato una ventata di freschezza e novità con la mongolfiera sponsorizzata Elgas a scacchi con i colori dell'arcobaleno.

Vedi tutte le foto della premiazione

Tutte le immagini del 5° Trofeo Citta di Capannori - Coppa del Mondo di Aeromodellismo 2011

coppa del mondo 2011

 

Vedi tutte le foto

23-24-25 Settembre 2011 Campionato italiano volo acrobatico in aliante

ALIANTE IN VOLO

Alcuni tra i più bravi piloti si sfidano all'aeroporto di Capannori a Tassignano.
Programma
venerdì 23 settembre
ore 11 - 19. Prove
sabato 24 settembre
ore 10 - 19. Gara.
domenica 25 settembre
ore 10 - 15. Gara
ore 16. Premiazione finale

Vedi il programma dettagliato

9-10-11 Settembre 2011 II Trofeo Aerostatico Comune di Capannori

mongolfiera Capannori

L'Aero Club Carlo del Prete di Lucca, con il patrocinio del Comune di Capannori, presenta il "II TROFEO AEROSTATICO COMUNE DI CAPANNORI" che si terrà a Capannori dal 10 all'11 Settembre 2011 in concomitanza della manifestazione "Effetto Capannori". Per dormire a Capannori nei giorni delle manifestazioni vedi le offerte speciali proposte da alcune strutture ricettive della zona clicca quì.
Per tre giorni, 9, 10 e 11 settembre 2011, Capannori oltre alla Cittadella dell'Aria con le sue bellissime Mongolfiere sarà anche la capitale dei Legumi con 'Slow Beans. Fagioli in Villa': da tutta Italia arriveranno a Villa Mansi e Villa Mazzarosa produttori di varietà locali e si sfideranno in una singolare gara, le Fagioliadi, dove ognuno presenterà un piatto in grado di ben rappresentare il proprio legume; sarà la giuria popolare, rappresentata dal pubblico presente, a decretare il vincitore. Inoltre convegni, concerti, degustazioni, artigiani e laboratori creativi per bambini. www.slowbeans.it

20-21 Agosto 2011 Due italiani si aggiudicano la Gara di Coppa del Mondo di Aeromodellismo. Succcessi anche per Austria, Germania e Finlandia.

coppa del mondo di aeromodellismo 2011

Sono l'austriaco Manfred Grueneis per la categoria F1A (veleggiatori), l'italiano Alfonso D'Atti per la categoria F1B (elastico) e l'italiano Giorgio Venuti, il tedesco Claus Gretter e l'austriaco Reinhard Truppe per la categoria F1C/P (motomodelli) i vincitori del 5° trofeo Città di Capannori valido per la coppa del mondo di aeromodellismo FAI, che si è svolto sabato (20 agosto) e domenica (21 agosto) in località "Capanno di Ferro" all'ex lago di Bientina a Capannori.
All'evento sportivo, organizzato dall'associazione "Vo.li" (Associazione Aeromodellistica Italiana del Volo libero) in collaborazione con l'amministrazione comunale, hanno preso parte 36 aeromodellisti di 10 diverse nazionalità: Italia, Australia, Germania, Bulgaria, Austria, Finlandia, Francia, Polonia, Ucraina e Ungheria.
Le sfide si sono svolte all'insegna dell'equilibrio tra i partecipanti, tanto che tutte le gare si sono concluse agli spareggi e che la categoria F1C/P ha avuto un risultato ex aequo dei primi tre migliori concorrenti nella prima prova di fly-off per mancanza di visibilità dovuta alla tarda ora.
Al termine della due giorni sportiva gli atleti sono stati premiati dall'assessore allo sport, Pierangelo Paoli, e dal presidente della federazione Vo.li, Cesare Gianni.
Il podio delle tre categorie:
F1A: 1° Manfred Grueneis (Austria); 2° Massimiliano Gobbo (Italia); 3° Kimmo Valkonen (Finlandia)
F1B: 1° Alfonso D'Atti (Italia); 2° Walter Liberatore (Italia); 3° Bruno Murari (Italia)
F1C/P: ex aequo Giorgio Venuti (Italia), Claus Gretter (Germania), Reinhard Truppe (Austria)

Vedi classifica categoria F1A

Vedi classifica categoria F1B

Vedi classifica categoria F1C/P

20-21 Agosto 2011 Gara per la 5° edizione della Coppa del Mondo di Aeromodellismo all'ex lago di Bientina a Capannori

coppa del mondo di aeromodellismo

Tutto pronto per la quinta edizione della gara per la Coppa del Mondo di aeromodellismo FAI che si svolgerà sabato 20 e domenica 21 agosto in località "Capanno di Ferro" all'ex lago di Bientina, a Capannori.
Una manifestazione sportiva realizzata dall'associazione "Vo.li" in collaborazione con l'amministrazione comunale, che porterà a Capannori partecipanti da molte parti d'Europa, tra cui Olanda, Germania, Polonia, Inghilterra, Austria, Slovenia, oltre a molti partecipanti italiani.
Per dormire a Capannori nei giorni della manifestazione vedi le offerte speciali proposte da alcune strutture ricettive della zona clicca quì.
La gara avrà inizio sabato 20 agosto alle ore 7 con la categoria F1A ovvero i veleggiatori, mentre il giorno successivo, domenica 21 agosto, sempre con inizio alle ore 7, gareggeranno le categorie F1B, modelli a elastico e F1C, motomodelli.
I vincitori riceveranno coppe e medaglie e un punteggio che sarà cumulato con i punteggi ottenuti in altre competizioni simili che si svolgono sul territorio europeo, alcune tra l'altro in simultanea con la gara di Capannori, per l'assegnazione del titolo di campione del mondo.
"Una gara importante quella del prossimo fine settimana - spiega l'assessore allo sport, Pierangelo Paoli -, perché sarà anche il test di prova in vista del Campionato Europeo 2012 di volo Libero Aermodellismo che nell'agosto del prossimo anno si svolgerà proprio a Capannori. Si tratta di una competizione che ad ogni edizione richiama piloti provenienti da oltre 30 paesi europei e che da tempo mancava dall'Italia. Ospitare una gara di così alto prestigio è un riconoscimento a tutto quello di buono che abbiamo fatto in questo ambito, come dimostra il grande successo riscontrato dalla Festa dell'Aria. Il campionato europeo è importante anche nell'ottica di promozione del territorio - prosegue Paoli - , visto che gli aeromodellisti e il pubblico avranno l'opportunità di conoscere le bellezze del nostro territorio e i suoi prodotti tipici. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a promuovere Capannori per il campionato, come il presidente della Federazione italiana aero modellismo (Fiam), Adolfo Peracchi, il presidente della Società aeromodellistica italiana del volo libero (Favli), Maurizio Tomazzoni, Cesare Gianni, caposquadra della nazionale italiana e Benito Bertolani, pluricampione nazionale di questa disciplina".

27-28 AGOSTO 2011 'FETE POUR L'ENFANT' PARC PARMENTIER - BRUXELLES

una fete pour l'enfant

Pensare alle grandi manifestazioni ed ai grandi progetti come aiuto a chi soffre ed è emarginato vuol dire non appiattirsi nel proprio contesto territoriale, vuol dire essere promotori di identità, idealità, concretezza e solidarietà. Ogni intervento della mongolfiera di Capannori è, quindi, finalizzato a sostenere progetti di cooperazione internazionale.
Nello specifico il Comune di Capannori, in collaborazione con il Centro per la Cooperazione Missionaria della Diocesi di Lucca e l'Associazione Nyayo-Onlus, ha ideato il logo: "Capannori in volo solidale Capannori Oltre - Mondo" che viene esposto sul cesto della mongolfiera ed in ogni tappa viene divulgato materiale informativo per sostenere i progetti incentrati sui temi della malnutrizione e dell’abbandono dei bambini in Ruanda, Burkina Faso, Brasile e Perù. Problematiche che costituiscono una vera e propria emergenza del continente africano e dell’America latina e incidono in maniera sensibile sul tasso di mortalità infantile. Il valore che sta alla base dell’adesione a questi progetti è il diritto alla vita che deve essere garantito ad ogni bambino e l'obiettivo è quello di creare una rete d'interventi capillari sul territorio in linea con le politiche socio-sanitarie avanzate dai singoli governi.
Da diversi anni sosteniamo progetti di solidarietà: legare questo grande progetto di promozione ad azioni di sostegno alla lotta contro la povertà di rilevanza internazionale è definire in maniera chiara e forte il proprio DNA istituzionale.
Il 27 e 28 Agosto 2011 il Comune di Capannori parteciperà attivamente alle giornate dedicate alla solidarietà e all'infanzia durante la 'Fete pour l'Enfant' che si terranno presso il Parco Parmentier a Bruxelles (Parco belga dedicato all'accoglienza e al recupero di bambini con diverse problematiche).
Verrano effettuati entusiasmanti voli vincolati con la mongolfiera istituzionale, lo Chef Paolo Simonelli, autore del libro 'Capannori terra di Toscana...i sapori del territorio' che verrà ripresentato in questa sede, allestirà una cena di beneficienza a base di prodotti tipici del territorio capannorese per i sostenitori di questi interessanti progetti di solidarietà e durante i pomeriggi merende per tutti i bambini: i veri protagonisti di queste giornate.
Il presidente della FISAR (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori) il signor Piero Giampaoli sarà presente durante la cena e allieterà i partecipanti con degustazioni di vini delle nostre colline.
A queste giornate di condivisione e solidarietà inoltre parteciperanno al fianco del Comune di Capannori i ragazzi che fanno parte del ‘Il Centro del Gusto’ progetto di inserimento di persone diversamente abili in Agricoltura Sociale e nel settore della ristorazione promosso dalla Fraternita di Misericordia di Corsagna offrendo a tutti i partecipanti la loro professionalità e i prodotti de 'Il Poderino' di Corsagna.
Accompagneranno la delegazione anche ricamatrici dell''Associazione Tofori Aperta': i ricami della tradizione capannorese si intrecceranno con quelli meravagliosi delle ricamatrici belghe.
Un ringraziamento al signor Olivier Parmentier, direttore del Parco Parmentier, per l'invito alla 'Fete pour l'Enfant', al signor Sergio Scocci cittadino di Bruxelles, rappresentante dell'Associazione 'Lucchesi nel Mondo' per la costante assistenza 'a distanza' nell'organizzazione del nostro intervento, alla Fattoria Maionchi, al Salumificio Benvenuti, al Frantoio Sociale del Compitese e a Il Poderino che ci hanno omaggiato di prodotti genuini del territorio da utilizzare durante la 'Fete pour l'Enfant'.

'LE GIORNATA DELL'ARIA': QUATTRO DOMENICHE ALL'AEROPORTO DI CAPANNORI

aliante

Quattro domeniche per le "Giornate dell'Aria": sarà questa un'importante iniziativa promossa dal Comune, in collaborazione con la società "Aeroporto di Capannori", l'Aero Club di Lucca, l'Aero Club Volovelistico Toscano e l'associazione Paracadutisti Toscani, per valorizzare la tradizione legata al volo e conoscere l'infrastruttura che sorge nel cuore di Tassignano.
Il via alla kermesse sarà dato domenica 26 giugno. Seguiranno altri tre appuntamenti, che manterranno l'attenzione alta fino a settembre: il 31 luglio, il 28 agosto e il 25 settembre 2011.
Si tratta di una manifestazione incentrata sulle pratiche che si possono realizzare nell'aria, elemento emblematico per l'amministrazione comunale di Capannori, che in questi anni di governo ha sempre organizzato eventi legati alla sua valorizzazione.
"Le Giornate dell'Aria - spiega Maurizio Vellutini, assessore alle società partecipate e al commercio - rappresentano un'opportunità di promozione del nostro territorio e dei suoi punti di forza. L'aeroporto, infatti, costituisce per noi un'opera importante, attraverso cui tutelare cittadini e qualità della vita e, allo stesso tempo, sviluppare innovazione e ricerca nell'ambito della sostenibilità ambientale. Come amministrazione, riteniamo strategico che le persone conoscano l'infrastruttura e partecipino al processo di sviluppo da cui è interessata. Acquistare l'aeroporto, infatti, ha significato dare forza alla componente pubblica, e quindi voce ai cittadini, sullo scalo aeroportuale di Tassignano. In questo spazio, però, non vogliamo dare luogo soltanto al polo dell'innovazione. Vogliamo, invece, che divenga patrimonio comune e location per iniziative. Con le Giornate dell'Aria realizziamo proprio questo e ne siamo molto soddisfatti. Ringrazio pertanto le associazioni che hanno contribuito all'evento".
Nel dettaglio, questo il programma di domenica: proiezione a ciclo continuo, dalle 10 alle 18, di filmati inerenti l'Aero Club di Lucca (una lezione di volo con istruttore, voli long range), voli commerciali visti dalla Cabina di pilotaggio, voli in aliante, aeromodellismo e paracadutismo. I filmati si terranno nel primo hangar sociale, al cui interno sarà presentata anche una mostra fotografica. Alle 10, alle 11.30, alle 15.30 e alle 17 si svolgeranno stage di introduzione al volo nell'aula piloti dell'Aero Club di Lucca. Alle 11, 12.30, 16 e 18, inoltre, si terranno delle simulazioni di smontaggio e rimontaggio di un aliante nell'area antistante l'Aero Club Volovelistico Toscano. Alle 10.30, 12, 15 e 17.30 andranno in scena i lanci dei paracadutisti. Si potranno effettuare anche visite guidate, a ciclo continuo, a bordo degli aeromobili con spiegazione tecnica e si potrà assistere a decolli e atterraggi di aeromobili e alianti a seguito della normale aeroportuale. Presenti, infine, stand di Aero Club Lucca, Associazione Arma Aeronautica e vari costruttori di aeromobili.
"Le Giornate dell'Aria saranno quattro importanti appuntamenti per avvicinare le persone al suggestivo mondo del volo - dice Alfredo Vannini, presidente Aero Club Lucca -. La domenica, grazie al lavoro svolto, sarà un'occasione di divertimento e di scoperta per molti. Per gli appassionati, invece, un'opportunità da non perdere". Oltre a promuovere l'attività di alcune associazioni, l'iniziativa consentirà ai capannoresi di vivere l'aeroporto.
"L'aeroporto di Capannori - conclude Salvatore Castiglione, presidente società Aeroporto - è un'infrastruttura di rilievo per il territorio a cui dobbiamo dare un'impronta innovativa e renderla accessibile per la comunità. Grazie a manifestazioni come le Giornate dell'Aria tutto questo sarà possibile. L'aeroporto coniugherà, con il suo sviluppo, sostenibilità e modernità".

SUGGESTIVO VOLO DELLA MONGOLFIERA DI CAPANNORI IN PIAZZA DEI MIRACOLI IN OCCASIONE DEI FESTEGGIAMENTI PER I 100 ANNI DI AVIAZIONE A PISA

Mongolfiera in piazza dei Miracoli

E' stata la mongolfiera istituzionale del Comune di Capannori ad aprire, lo scorso venerdì (20 maggio) in piazza dei Miracoli , i festeggiamenti per i 100 anni di aviazione a Pisa.
Il pallone aerostatico con i loghi del Comune di Capannori e della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca si è stagliato su suggestivo llo sfondo della Torre di Pisa. La sera la mongolfiera del Comune ha anche effettuato il Balloon glow e voli vincolati in notturna. "La partecipazione della mongolfiera alle celebrazioni pisane rientra nell'ambito del progetto di solidarietà 'Capannori in volo solidale, Capannori, Oltre Mondo' - spiega l'assessore allo sviluppo locale, Maurizio Vellutini - realizzato in collaborazione con il Centro per la Cooperazione Missionaria della Diocesi di Lucca e l'associazione Nyayo Onlus per sostenere progetti incentrati al sostegno nell'infanzia in Rwanda, Burkina Faso, Brasile e Perù. Allo stesso tempo la presenza della nostra mongolfiera ad una manifestazione così importante è stata un'occasione significativa anche per la promozione del nostro territorio a fini turistici".
Molte le iniziative alle quali la mongolfiera parteciperà prossimamente.
Giovedì 2 giugno sarà in Piazza dell'Arcivescovado a Lucca dove prenderà parte alla manifestazione 'Oltremondo: un volo in mongolfiera per solidarietà'. In agosto il pallone aerostatico varcherà i confini nazionale per recarsi a Bruxelles al Parc Parmentier alla '"22a Festa per l'Infanzia', un momento di promozione turistica e interscambio di tradizioni enogastronomiche e di culture.

Capannori 5-12 Agosto 2012 European Free Flight Aeromodelling Championship

european free flight 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Galleria dei Lettori e (Leggi il regolamento)

 


Cerca nel sito

Google:  Yahoo:  MSN:

dove dormire

dove dormire



Vedi orario treni per raggiungere Capannori in occasione della Festa dell'Aria:


Comune di Capannori


CAPANNORI SUL WEB:Capannori Terra di ToscanaCamelie LucchesiaCapannorieventi.eu

invio cartolina


Le principali discipline presenti al: Fly air event








modellismo e collezionisti


 

 

Vuoi diventare sponsor?
Vuoi diventare sponsor?
Sito sviluppato da:
Studio videoevideo
Infoturismo
U.O.Turismo Capannori
Tel. +39 0583 428418
Fax. +39 0583 428416

infoturismo@comune.capannori.lu.it
info@flyairevents.org

Chiama con Skype:
Contattare con skype

>> Area Riserv@ta <<

Visita Capannori
Come arrivare
dove dormireCosa vedere a CapannoriIl tempo atmosferico a Capannori