Comune di Capannori: Natale & Solidarietà. Domenica 18 dicembe voli vincolati in mongolfiera a “Un Natale per ricostruire”.

15493611_1205196649561706_2211058551592202469_o

 

Si chiama “Un Natale per ricostruire” l’iniziativa realizzata a favore delle popolazioni colpite dal terremoto che si svolgerà domenica 18 dicembre dalle ore 14.30 alle 19.30 sul piazzale della chiesa di Capannori in occasione della Fiera del Natale Capannorese di Confcommercio Lucca e Massa Carrara.

Dalle ore 16.00 nell’area adiacente al Parco Comunale nel centro di Capannori avranno luogo, condizioni meteo permettendo, voli vincolati ad offerta libera per bambini e adulti in una magica atmosfera dedicata al Natale e alla Solidarietà.

L’assistenza a tutte le attività volative sarà garantita dalla Misericordia e Protezione Civile di Capannori.

A promuovere questo evento di solidarietà sono tutte le associazioni che organizzano le sagre e le feste paesane del territorio( Associazione La CORTE, Associazione La Sorgente Guamo, Festa Giallorossa Segromigno in Piano, Festa paesana Lunata, Gruppo Alpini Capannori, Sagra del Fungo Porcino con Polenta Massa Macinaia, SAGRA DEL Tagliarino Paganico, Sagra del tordello Segromigno in Monte, Sagra della zuppa alla frantoiana Segromigno in PIano, Sagra dell’Oliva Dolce Matraia, Sagra paesana San Jacopo Lammari) che per la seconda volta nel giro di pochi mesi, dopo aver realizzato con successo nel settembre scorso a Paganico l’iniziativa benefica ‘Un piatto di solidarietà’, tornano ad impegnarsi per raccogliere fondi da destinare alle zone del Centro Italia colpite dal sisma.

Sui banchetti allestiti dai volontari sarà possibile trovare torte di necci, mondine e vin brulè realizzati anche grazie alla collaborazione del Gruppo Alpini Capannori. Al tavolo dell’Osservatorio per la Pace Capannori si potranno trovare inoltre addobbi natalizi realizzati durante alcuni laboratori. L’intero ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma.

Collaborano all’iniziativa il Comune, la parrocchia di Capannori, la Misericordia Capannori e l’Osservatorio per la Pace di Capannori.

L’evento è realizzato con il contributo di: Enofood Il Davo, L’Unitaria, Marchi Vini, Tipografia Tommasi e Unicoop Firenze.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: