FESTA DELL’ARIA 2017🎈: a CAPANNORI volerà LA BANDIERA del TIBET PIU’ GRANDE DEL MONDO.

mongolfiera-tashi-tibet-1
Una mongolfiera speciale per l’edizione 2017 della manifestazione
FESTA DELL’ARIA, A CAPANNORI VOLERA’
LA BANDIERA DEL TIBET PIU’ GRANDE DEL MONDO
Pilotata da un britannico che l’ha realizzata come un simbolo di pace, parteciperà al Trofeo Aerostatico Comune di Capannori e al Balloon Glow

Si arricchisce la rosa delle mongolfiere speciali che saranno protagoniste della “Festa dell’Aria” in programma all’aeroporto di Capannori per due fine settimana dall’8 al 17 settembre. È infatti giunta in queste ore la conferma della partecipazione di Tashi, un gigantesco aerostato che si è conquistato il titolo di “bandiera del Tibet più grande del mondo”. Sull’involucro, infatti, è rappresentato il vessillo tibetano.
La mongolfiera Tashi Gyaltsen, questo il suo nome completo, ha iniziato a volare nel 2015 grazie ai suoi ideatori, i piloti britannici Heaven Crawley e Paul Dopson, che grazie una raccolta di fondi hanno voluto realizzare un simbolo di pace da esporre in tutto il mondo. SarĂ  lo stesso Dopson a portare a Capannori il pallone aerostatico con il vessillo tibetano, per farlo volare sui cieli della Piana di Lucca.
Tashi parteciperĂ  al Trofeo aerostatico Comune di Capannori di venerdĂŹ 15, sabato 16 e domenica 17 settembre, dove si contenderĂ  la vittoria assieme ad altre 20 mongolfiere di caratura internazionale. SarĂ  inoltre presente al Balloon Glow di sabato 16 settembre alle ore 21.30, lo spettacolo notturno dove gli aerostati si illumineranno a ritmo di musica.
La mongolfiera del Tibet vola in tutto il mondo offrendo un’occasione unica e accattivante per richiamare l’attenzione sulla questione tibetana e raccogliere fondi per organizzazioni caritative che lavorano per sostenere la causa. Ovunque si esibisca, l’aerostato raffigurante la bandiera tibetana non manca mai di attirare l’attenzione del pubblico.
Oltre a Tashi, a Capannori sarà presente un’altra mongolfiera speciale: Neptuno, un cavalluccio marino alto 36 metri colorato di rosso e giallo, pilotato dal brasiliano Filipe Tostes.
Nel frattempo il Comune di Capannori sta ultimando la definizione del programma che quest’anno sarà ricco di novità e attrazioni. La Festa dell’Aria avrà tre momenti principali: il campionato italiano di acrobazia a motore (dall’8 al 10 settembre), il campionato italiano di acrobazia in aliante (dal 15 al 17 settembre) e il Trofeo aerostatico Comune di Capannori (dal 15 al 17 settembre).
Per informazioni consultare la pagina Facebook ufficiale della manifestazione (www.facebook.com/festa.aria.capannori) e il sito web www.flyairevents.org

Capannori, 16 agosto 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: